CHEESECAKE VELOCE ALLA BANANA SENZA NICHEL

Voglia di primavera? Ecco una ricetta semplicissima senza l'utilizzo del forno, anche quando in estate fa troppo caldo! Una torta a base di formaggi rivisitata in modalità senza nichel.

Cheesecake nichel free
Cheesecake alla Banana Nichel free


INGREDIENTI

250gr di ricotta o mascarpone
60gr  di zucchero
120ml di panna fresca
1 foglio di colla di pesce o agar agar
2 banane medie
500gr di biscotti o gallette (biscotti di frolla nichel free, fateli stendeteli in un unico rettangolo, tanto saranno da rompere)
60gr di burro


ATTREZZATURA NICHEL FREE

Mortaio o Tritatutto o porzionatore del gelato in plastica
Mixer (con pale in plastica sarebbe meglio)
Due bacinelle
Un coltello antiaderente o in ceramica
Una teglia in alluminio o vetro o plastica dove poter tagliare anche la torta senza rovinare il fondo
1 pentolino antiaderente o ceramica


DURATA

25 min di preparazione + 3 ore di riposo in frigo


INIZIAMO!

1 | Sbricioliamo i biscotti in piccoli pezzi con il mortaio o il tritatutto, e mescoliamoli con il burro fuso. 

2 | Distendiamo su una teglia come base e mettere a riposo in frigo.

3 | Uniamo la ricotta o il mascarpone con lo zucchero, montiamo il tutto con il mixer per 5 minuti, e aggiungiamo piano piano la panna.

4| Lasciamo a bagno in acqua fredda la gelatina, strizziamola e scaldiamola  in un pentolino nichel free con due cucchiai di acqua.

5 | Tagliare le banane in piccoli pezzi, se vogliamo possiamo conservarne alcuni pezzi per la decorazione.

6 | Aggiungiamo la gelatina e le banane al precedente impasto e mescoliamo il tutto volendo anche con il mixer.

7 | Distendiamo la crema sulla base di biscotti e decoriamo a piacere. Io ho fatto le onde con l'aiuto di un cucchiaino.

8 | Conserviamo in frigo almeno per tre ore. Serviamo fredda.

Se volete potete metterla in freezer per conservarla più  lungo. 
Ricordate che prima di servirla dovrete tirarla fuori un'ora o due prima.

Grazie per il LIKE!
Seguimi su Facebook, Instagram, Twitter e Tik Tok!

qui trovate la versione alle FRAGOLE

Commenti